SEI INTERESSATO AI NOSTRI PRODOTTI?
RICHIEDI INFO/PREVENTIVI

CHIAMA ORA:
0437-889106

SEI INTERESSATO AI NOSTRI PRODOTTI?
RICHIEDI INFO/PREVENTIVI

CHIAMA ORA:
0437-889106

portone garage

Scegliere il portone per il garage non è facile e quando arriva il momento gli elementi da valutare sono molti.

Tutti i fattori variano in base alle esigenze e allo spazio che ognuno di noi ha a disposizione e, se continuerai a leggere il nostro articolo “Portoni per garage, tutto quello che devi sapere”, ti aiuteremo a fare un po’ di chiarezza sulle possibilità e sulle caratteristiche al servizio di questi particolari tipi di chiusure.


L’automobile è un bene di valore ormai necessario a ogni famiglia e per questo motivo merita di essere conservata nel giusto modo.

Scegliere la porta per il garage è fondamentale per rendere sicuro e bello il nostro box auto. Come ben saprai in commercio ci sono molte tipologie di porte per garage e tutte perfettamente in grado di soddisfare le più svariate necessità, circostanze architettoniche e soluzioni di design.

 

Caratteristiche dei portoni per i garage

Se desideri acquistare un portone per il tuo garage o sostituire quello vecchio, il primo passo da fare è quello di analizzare le dimensioni del box, verificare l’ingombro della porta e calcolare lo spazio necessario per aprirla. Subito dopo definisci le caratteristiche di robustezza e coibentazione e il design più idoneo.

Quest’attenta valutazione prima della scelta del portone per il garage implica un’attenta valutazione del box auto dove andrà inserita per questo le varie tipologie di porte esistenti presentano diverse caratteristiche in quanto a ingombri, tipo di movimentazione per l’apertura e lavori murari per l’installazione.

Dopo questa accurata considerazione gli elementi da valutare prima della nostra scelta sono:

  • sicurezza
  • qualità
  • durevolezza
  • design

Oltre alle caratteristiche tecniche di un portone per garage dobbiamo fare i conti con il design e l’estetica di questo, soprattutto se il portone si trova in bella vista davanti casa.

 

Tipologie di portoni per i garage

Eccoci al punto cruciale: le differenze tra le varie tipologie di portoni per il garage.

Ciò che distingue principalmente le varie tipologie di portoni per garage sono i sistemi di apertura, nati e migliorati per rispondere in maniera ottimale a ogni situazione ed esigenza.

I sistemi di apertura utilizzati per i portoni da garage sono 6:

  1. portone da garage basculante
  2. portone da garage sezionale
  3. portone da garage a battenti
  4. portone da garage scorrevole
  5. portone da garage a libro (o a soffietto)
  6. portone da garage a serranda

Qual è quindi quella più adatta alle tue necessità? Continua a leggere e lo scoprirai!

Ora analizziamo ogni caratteristica e vantaggio che queste diverse tipologie di portoni per garage possono dare al tuo spazio e box auto, in questo modo potrai scegliere quella più adatta a te.

 

Portone da garage basculante

I portoni per garage basculanti sono sicuramente i più diffusi e, all’interno di questa categoria, possiamo distinguere vari modelli che variano a seconda del meccanismo di funzionamento.

  • Portone basculante con contrappesi – quando la porta si solleva i contrappesi scorrono verso il basso e sollevano il manto del basculante senza sforzi da parte di chi la apre
  • Portone basculante a molle – ogni volta che il portone si chiude la molla si allunga, accorciandosi quando si apre, in questo modo, essendo sempre in trazione, aiuta chi la apre

La porta per garage basculante si apre verso l’alto e questo sistema di apertura, grazie a molle o contrappesi, rende facile il movimento anche se la porta è di grandi dimensioni.

Questa tipologia di porta può essere coibentata inserendo nelle lastre che le rivestono materiale isolante termico e acustico.

Se scelto correttamente il portone per garage basculante migliorerà l’estetica della tua abitazione, la proteggerà dai tentativi di effrazione e ti eviterà di perdere tempo con inutili manutenzioni.

 

Portone da garage sezionale

I portoni per garage sezionali cominciano a essere apprezzati e utilizzati molto anche in Italia.

Questa tipologia di porte è caratterizzata da un tipo di apertura a scomparsa dove la serranda, grazie allo scorrimento sulle guide, si allinea al soffitto eliminando ogni tipo di ingombro interno ed esterno.

A differenza del basculante su questa porta per garage la parte che si apre è composta da piccoli pannelli che scorrono verso l’alto e che quindi non debordano verso l’esterno ma rimangono a filo con la parete.

Questi portoni si aprono verticalmente scorrendo verso l’alto e vengono a posizionati parallelamente al tetto del garage. Grazie a questo principio costruttivo offrono massimo spazio sia all’interno che all’esterno del garage.

Il portone da garage sezionale può anche essere coibentato per mantenere fresco l’interno del box ed evitare surriscaldamenti che potrebbero danneggiare l’auto.

Dedicate a particolari situazioni di montaggio come per esempio soffitti inclinati, i portoni per garage sezionali sono disponibili anche con aperture laterali.

 

Portone da garage a battenti

I portoni da garage a battenti sono la più antica delle soluzioni e, in base alla dimensione, possono essere costituiti da una sola anta, da due ante simmetriche oppure asimmetriche con misure diverse.

Nella costruzione di questa tipologia di porte è previsto un telaio fisso che nella maggior parte dei casi viene murato o tassellato in base al supporto al quale ci si va ad ancorare. Una volta innestato il telaio le ante vengono collegate a questo tramite cerniere o cardini e l’apertura, sempre orizzontale, può essere verso l’interno o verso l’esterno.

Questo sistema, se scelto nel modo giusto, può risolvere problemi legati agli ingombri laterali e alla manutenzione, favorendo un’altissima tenuta antieffrazione e il massimo della personalizzazione estetica.

 

Portoni da garage scorrevoli

I portoni per garage scorrevoli sono esempi perfetti di design ed estetica, semplificano l’entrata e l’uscita e allo stesso tempo soddisfano tutti i requisiti di sicurezza.

La porta scorrevole si apre in senso orizzontale scorrendo lungo la parete e questo scorrimento, accostato alla parete laterale, permette di risparmiare spazio prezioso all’interno del nostro garage.

Un tipo di porta che offre un altissimo livello estetico ma che richiede un box auto che abbia lo spazio sufficiente per permettere il movimento di apertura, e che sia quindi di grandi dimensioni.

 

Portoni da garage a libro

I portoni per garage a libro sono molto utilizzati nel settore industriale perché perfetti per chiudere garage con grandi aperture.

È una porta costituita da ante incernierate tra loro che, una volta appese a una guida superiore, scorrono e si impacchettano verso un lato. Oltre a questo viene murata una guida a terra che ha il compito di tenere ferme le ante durante il movimento ed in sicurezza quando il portone è chiuso.

Questa tipologia di porta è molto resistente.

 

Portoni da garage a serranda

I portoni per garage a serranda, come i portoni da garage sezionali, riducono del tutto gli ingombri perché possono essere completamente arrotolati senza occupare spazio.

Perfette anche per garage con apertura ad arco, si differenziano dalle sezionali perché richiedono interventi di muratura per essere installate.

 

Adesso conosci tutte le tipologie e le caratteristiche dei portoni per garage e quindi avrai le idee più chiare sulla scelta più giusta da fare. Una volta valutate le tue esigenze e il tuo spazio, per essere veramente sicuro di quale sia la soluzione perfetta per te, puoi venire a trovarci nel nostro showroom per vedere e toccare i prodotti che abbiamo selezionato e fare due chiacchiere con i nostri tecnici.

 

I nostri servizi di sopralluogo e preventivo sono gratuiti, contattaci senza impegno!

Hai trovato utile questo articolo? Forse potrebbe interessarti anche: Come scegliere una casetta da giardino in legno

Lascia un commento:

*

Your email address will not be published.

© 2016 Tecno2 s.r.l. P.IVA 00766350250
  
WordPress Image Lightbox Plugin